punto domanda



INFORMAZIONI UFFICI DEMOGRAFICI

Rilascio Carta d’Identità

Per pratiche relative al rilascio della Carta d’Identità Elettronica (CIE) vedi il presente link.

ULTERIORI INFORMAZIONI:

L’articolo 10 del decreto-legge 13 maggio 2011 n. 70, recante “Prime disposizioni urgenti per l’economia”, ha introdotto nuove disposizioni in materia di rilascio di carta d’identità, modificando l’articolo 3 del TULPS, R.D. 773/1931. Alla luce delle nuove disposizioni è soppresso il limite di età minimo per il rilascio della carta d’identità, precedentemente fissato in quindici anni, ed è stabilita una validità temporale diversa di tale documento, a seconda dell’età.

La carta di identità è rilasciata ai cittadini fin dalla nascita.

Ha validità di:

3 anni per i minori di anni 3
5 anni per coloro che hanno una età compresa tra i 3 anni (compiuti) e i 18 anni (non ancora compiuti)
10 anni per i maggiori di anni 18
e scade nel giorno del proprio compleanno.

La carta d’identità dovrà riportare la firma del titolare che abbia compiuto dodici anni, salvo i casi di impossibilità a sottoscrivere.

Per i cittadini italiani equivale al passaporto ai fini dell’espatrio negli Stati membri dell’Unione Europea e in quelli in cui vigono particolare accordi internazionali.

Per un elenco aggiornato dei paesi per i quali è sufficiente la carta d’identità, si consiglia la consultazione della seguente pagina dal sito della Polizia di Stato:https://www.poliziadistato.it/articolo/1869/

I cittadini stranieri residenti possono ottenere una carta d’identità che ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l’espatrio, la cui legittimità è legata alla validità del permesso/carta di soggiorno cui deve sempre essere accompagnata.
Non è previsto il rilascio della carta d’identità ai cittadini stranieri non residenti in Italia.

La carta di identità valida per l’espatrio rilasciata ai minori di età inferiore agli anni 14 può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci. I nominativi saranno indicati sull’ultima facciata del documento di identità del minore e potranno anche essere aggiunti su un documento precedentemente rilasciato.
L’uso della carta d’identità ai fini dell’espatrio dei minori di anni quattordici è subordinato alla condizione che essi viaggino in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato, in una dichiarazione rilasciata da chi puo’ dare l’assenso o l’autorizzazione, il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui i minori medesimi sono affidati. Tale dichiarazione è convalidata dalla Questura.

Rinnovo

Può essere richiesto a decorrere dal 180° giorno precedente la scadenza.



PASSAPORTO

Per pratiche relative al rilascio del passaporto vedi il presente link.



PRATICHE DI RESIDENZA

Per le pratiche di cambio di Residenza vedere le:
NUOVE PROCEDURE PER LA RESIDENZA IN TEMPO REALE



NASCITE, MATRIMONI, SEPARAZIONI, MORTE E CITTADINANZA

NASCITE
MATRIMONI
SEPARAZIONI E DIVORZI
MORTE
– CITTADINANZA: informativa;
ulteriori informazioni e modulistica presenti presso lo Sportello Stranieri

Ufficio DI Stato Civile:
tel. 0290008117 – e-mail: statocivile@comune.mottavisconti.mi.it


ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI (da Amministrazione Trasparente)

Catalogo delle attività e prodotti del Comune di Motta Visconti. (Del. GC n. 35/2014)
Dati aggregati attività amministrativa
Tipologie di procedimento
Monitoraggio tempi procedimento
Dichiarazioni sostitutive e acquisizione ufficiale dei dati (Modulistica del Comune).